Domande frequenti - LASER TATUAGGI MILANO

Che tipo di lasers sono i Q-Switched?
Q-switched laser  emettono impulsi di durata brevissima (nanosecondi) con potenze di picco nell’ordine dei megawattI principali cromofori delle iperpigmentazioni sono costituiti dalla melanina, contenuta nei melanosomi, e dalla emosiderina.
Questi targets date le loro piccole dimensioni hanno un TRT molto breve, nell’ordine dei nanosecondi  
I per cui sono efficaci verso  cromofori costituiti dalla melanina, contenuta nei melanosomi, e dalla emosiderina e pigmenti di tatuaggi. Questi  targets date le loro piccole dimensioni hanno un TRT molto breve, nell’ordine dei nanosecondi .

Quali colori si possono trattare?
I colori più usati nei tatuaggi sono il nero, il blu, il verde ed il rosso.
L'efficacia maggiore si ha nei colori scuri (blu e nero). Il giallo è difficile da trattare.

Quante sedute di trattamento saranno necessarie?
Il trattamento dei tatuaggi comprende sempre un numero variabile di sedute. Minimo 5.
 

Dove si effettua il trattamento e quanto dura?
Il trattamento con laser neodimioYag q-switched  (1064 nm per tatuaggi scuri e 532 nm per tatuaggi chiari e macchie pigmentate)  si effettua in ambulatorio, ha una durata di 30 minuti e indolore.
 

Cosa devo fare dopo il trattamento?
Dopo la procedura occorre applicare una crema idratante e cortisonica e foto protezione per una settimana.
Evitare l’esposizione ai raggi uv ed evitare lampade e/o doccie solari.