Domande frequenti - CELLULE STAMINALI MILANO

Se mi sottopongo al LIPOFILLING MILANO di venerdì, il lunedì dopo posso tornare al lavoro?
Chiaramente il problema si pone se la parte interessata è quella costantemente esposta al pubblico, cioè il viso. Nei giorni successivi all’intervento di LIPOFILLING MILANO, l’elemento più visibile è il gonfiore, che può essere più o meno marcato ed esteso, a seconda delle zone trattate e della quantità di grasso iniettato. Questo edema, che è particolarmente intenso solo per i primi 2 giorni, si risolve con gradualità generalmente nell’arco di 15 giorni.
Quindi, per essere sicuri di tornare ad essere presentabili, bisognerebbe chiedere 5-6 giorni di ferie dal lavoro dopo il 
LIPOFILLING MILANO.

Ho 52 anni, molto anni fa mi hanno asportato un fibroadenoma al seno. E’ rimasto un piccolo avvallamento che vorrei correggere. Ho sentito parlare del lipofilling. Non c’è il rischio che il LIPOFILLING MILANO, interferisca con la diagnosi precoce del tumo
Oggi sappiamo che il LIPOFILLING MILANO, non interferisce con la diagnostica precoce del tumore mammario. In realtà, fino a non molto tempo fa e per molti anni questa metodica è stata demonizzata e bandita.
Il 
LIPOFILLING MILANO non comporta un rischio maggiore di una mastoplastica riduttiva di interferire con la scoperta precoce di un tumore al seno: qualsiasi intervento al seno causa liponecrosi (cioè necrosi del grasso non attecchito) e calcificazioni, quindi il lipofilling non comporta un rischio maggiore. Peraltro, un radiologo esperto è in grado di discriminare le calcificazioni associate a tumore da quelle associate a liponecrosi post-intervento al seno.

Perché si dice che il lipofilling, oltre che riempire, fa “ringiovanire"?
È ormai risaputo che il tessuto adiposo del LIPOFILLING MILANO, e’ ricchissimo di ADSCs, cioè Adipose-Derived Stem Cells, o cellule staminali derivate dal grasso.

Quali sono le prospettive future per sfruttare al meglio il potenziale offerto dalle staminali?
Recentemente è stata sperimentata con risultati molto promettenti l’associazione della tecnica di LIPOFILLING MILANO, con l’infiltrazione di gel piastrinico autologo.  
Questa metodica è stata utilizzata sia in campo ricostruttivo per promuovere ed accelerare la guarigione e la rigenerazione tissutale ed in campo estetico a scopo di ringiovanimento.