Milano Via Melzi d'eril 26. Tel 3394774416
Forte Dei Marmi (LU) Via Duca d'Aosta 27. Tel 0584787541
Roma Piazza dei Re di Roma 71. Tel 067012470


FILLER ACIDO IALURONICO MILANO

Galleria Fotografica

Fillers Acido Ialuronico  

Galleria Video

  • https://www.youtube.com/watch?v=CWW3i5hcnQ8
  • https://www.youtube.com/watch?v=jApVjS1IqMY&list=UU68Zihm0r9HHMRpPHUJuboQ
  • https://www.youtube.com/watch?v=9IDzZOVYAhU

Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è a base di acido ialuronico, un componente fondamentale del derma che concorre con altre molecole, come il collagene, alla lucentezza, elasticità ed idratazione della pelle.
Il 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è importante in quanto, con l’avanzare dell’età, tutti i componenti del derma diminuiscono di quantità per un maggior consumo ed una minore capacità delle cellule dermiche, i fibroblasti, di rigenerarli. Questo determina invecchiamento del volto, e la comparsa di solchi marcati e rughe.
La qualità della pelle perde lucentezza, spessore ed elasticità e si instaura il processo di ageing, o di invecchiamento.

Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è a base di acido ialuronico di sintesi, un prodotto naturale e biocompatibile che viene inserito direttamente nel derma del volto attraverso degli aghi sottili e poco traumatici per correggere deficit di volume, esempio correggere i solchi naso-genieni oppure aumentare il volume delle labbra, oppure migliorare le rughe della gabella.
Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è tale che ’acido ialuronico, è anche un componente essenziale nelle miscele di biovitalizzazione e bioristrutturazione del volto.
Il trattamento è ambulatoriale ed effettuato rispettando le norme classiche di sterilità, ha una durata di 30 minuti e non lascia ematomi o gonfiori se non per il minimo trauma dell’ago sulla pelle. Ci può essere arrossamento della pelle nella zona di trattamento che perdura 6-12 ore e risolve spontaneamente.
Nel trattamento di FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, non ci sono controindicazioni assolute e sono rare le reazioni avverse quali allergie o rigetti del prodotto, ma occorre una anamnesi accurata durante la prima visita specialistica.
La durata del FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, varia dai 6 agli 8 mesi secondo la capacità di riassorbimento dell’organismo.
Nei fumatori la durata è minore, così come per zone ad alto movimento quali le labbra.
Ci sono a disposizione vari prodotti per il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, che differiscono dalla composizione del gel dell’acido alla qualità dello stesso.
I prodotti migliori sono quelli di case affermate che possono produrre documentazione scientifica circa l’efficacia e la sicurezza. 
Personalmente utilizzo prodotti ALLERGAN della linea Juvederm e MERTZ della linea Belotero e Glyton. In casi selezionati è indicato l'utilizzo del  nuovo filler Radiesse all'idrossiapatite di calcio.
Le indicazioni cliniche per l' aumento volumetrico della labbra, ruche perioculari, frontali, contorno labbro, con il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO.
Diverso dall'aciso Ialuronico, è il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, a base di idrossiapatite di calcio, o radiess

Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO Radiesse®, è un filler composto per il 30% da idrossiapatite di calcio, e per il 70% da gel. 
Il prodotto è biocompatibile e quindi non è necessario effettuare alcun test allergico prima del trattamento.

Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è un prodotto sicuro e riconosciuto a livello ufficiale, e la sua sicurezza è stata ampiamente dimostrata attraverso numerosi studi in vitro e in vivo, ed in Europa, il Radiesse® è certificato per la chirurgia plastica e ricostruttiva, compreso l’aumento volumetrico del sottocute della faccia.
Il meccanismo d’azione del FILLER ACIDO IALURONICO MILANO Radiesse®, che è un filler riassorbibile volumizzante di lunga durata e la resa del prodotto è superiore rispetto a quella dei comuni fillers a base di acido jaluronico, infatti di norma si utilizza il 25-30% di prodotto in meno per ottenere la stessa correzione. Nell’arco di alcuni mesi, il gel viene degradato dai macrofagi, mentre le particelle di CaHA permangono e intorno ad esse si forma collagene di nuova sintesi. L’induzione della sintesi di collagene da parte di CaHA è stata dimostrata.

 


Links

Domande frequenti

Fillers Di che cosa si tratta?
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, significa “riempitivo", cioè è una sostanza che viene inoculata nel derma per attenuare rughe o solchi o dare volume a labbra, zigomi, mento. Esistono fillers permanenti, semipermanenti e riassorbibili. Personalmente utilizzo esclusivamente fillers riassorbibili, fra cui il più conosciuto e diffuso è l’ acido jaluronico, che è identico a quello umano, quindi assolutamente biocompatibile e sicuro dal punto di vista infettivologico, in quanto ottenuto con metodiche di ingegneria genetica. Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è leggermente diverso dall’acido jaluronico rivitalizzante, in quanto presenta una piccola modifica chimica (cross-linking) che fa sì che possa rimanere nella sede di iniezione per diversi mesi. A poco a poco il prodotto viene riassorbito dall’organismo attraverso un enzima chiamato jaluronidasi, fino a che non ne rimane traccia alcuna.

Quanto può durare un filler? E’ vero che, una volta che si inizia, finisce per diventare una schiavitù?
Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, ha una durata che può variare dai 3-4 ai 12-15 mesi a seconda delle caratteristiche della pelle e del numero di sedute a cui ci si è sottoposti. Un soggetto fumatore, che si è esposto intensamente al sole per tanti anni e che si sottopone all’infiltrazione di acido ialuronico per la prima volta avrà verosimilmente un riassorbimento rapido, nell’arco di 3-4 mesi. Tuttavia, l’effetto dell’acido jaluronico nel tempo è di tipo cumulativo, nel senso che all’aumentare del numero di sedute, aumenterà anche progressivamente la durata globale dell’effetto riempitivo, che potrà arrivare fino a 1 anno e oltre in certi casi.
Quindi, quando per le prime volte ci si sottopone alla correzione di una ruga con il 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, è meglio evitare di aspettare che si sia riassorbito del tutto per fare un’ulteriore sedute, ma piuttosto è opportuno ripetere un’infiltrazione aggiuntiva quando il prodotto è ancora, almeno in parte, in sede, in modo che l’effetto del primo trattamento si sommi con quello del secondo trattamento, prolungandone, così, la durata.
Dunque, se è vero che inizialmente per produrre tale effetto cumulativo occorrono 3-4 sedute l’anno, è altrettanto vero che, una volta costruita questa base, sarà sufficiente 1 piccolo ritocco di 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, ogni 12-18 mesi per mantenere il risultato raggiunto.

Esattamente cosa permette di correggere l’acido ialuronico?
Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO permette di:
1. attenuare i solchi naso-genieni o naso-labiali, le “marionette lines", cioè quei solchi che fanno inclinare verso il basso gli angoli della bocca, producendo un’espressione “triste", il “codice a barre", cioè le rughette verticali intorno alla bocca, i solchi pre-jowls, cioè quei solchi che si evidenziano lungo la linea mandibolare, lateralmente al mento, a causa della discesa dei tessuti verso il basso.
2. attenuare la “memoria" delle rughe di espressione frontali, glabellari (quelle tra i sopraccigli), cioè rendere meno evidenti quelle rughe inveterate simil-cicatrici prodotte dalla mimica facciale che sono evidenti anche in condizioni statiche: queste rughe particolarmente refrattarie ad attenuarsi richiedono inizialmente l’infiltrazione con tossina botulinica e in seguito il riempimento della “memoria" con un filler.
3. aumentare il volume delle labbra e rimodellarne il profilo e definire meglio il disegno del bordo del vermiglio (la parte rossa delle labbra).
Con il 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, si può aumentare la proiezione e migliorare il sostegno del mento e dell’area zigomatico-malare (quella zona del terzo medio del volto che inizia sotto l’occhio e prosegue lateralmente nell’arco zigomatico).

Ho 42 anni e da almeno 20 ho dei solchi naso-genieni piuttosto profondi. Una sola fiala di acido ialuronico sarà sufficiente a farli scomparire?
Nella maggior parte dei casi, le rughe e i solchi, in modo particolare proprio quelli profondi ed inveterati, si possono attenuare, spesso anche in modo considerevole con il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO. Inoltre, quanto più profonda ed inveterata è una ruga, tanto più difficile sarà la sua correzione: la Paziente deve essere consapevole che 1 sola fiala di prodotto darà risultati piuttosto modesti e che, pertanto, se desidera ottenere un buon riempimento della ruga, dovrà necessariamente sottoporsi all’infiltrazione di più fiale in momenti successivi. Quante fiale saranno necessarie è difficile da dirsi, conviene rivalutare la Paziente dopo 15 giorni dal trattamento e decidere insieme a lei se può essere indicata un’ulteriore seduta. Tuttavia, una volta ottenuto il risultato desiderato con il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, non ci sarà più bisogno di ripetere così tante sedute, ma basterà 1 piccolo ritocco ogni 12-18 mesi.

Cosa posso fare per aumentare la durata dell’impianto di acido ialuronico?
Il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, va incontro inevitabilmente ad un graduale processo di degradazione e quindi riassorbimento da parte dell’organismo attraverso l’enzima jaluronidasi. L’attività di questo enzima è fortemente influenzata dallo stress ossidativo, cioè dalla quantità di radicali liberi a cui la pelle è sottoposta. Quanto più intensa è l’esposizione ai radicali liberi, tanto maggiore sarà il riassorbimento dell’acido ialuronico da parte della jaluronidasi.
Si consiglia di sottoporsi ad un ciclo preliminare di biorivitalizzazione iniettiva o tramite il sistema Intraceuticals® ad ossigeno iperbarico prima di sottoporsi alla seduta di 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, in modo da fornire alla cute un livello ottimale di idratazione e trofismo a garanzia di una migliore tenuta nel tempo del filler.

L’infiltrazione di acido ialuronico è dolorosa?
Gli aghi che si utilizzano per il FILLER ACIDO IALURONICO MILANO, sono piuttosto piccoli.
Tuttavia, ai soggetti che hanno una soglia del dolore particolarmente bassa, si consiglia comunque di applicare sulla zona da trattare 3 ore prima una crema anestetica a base di lidocaina. Quando invece si effettua l’aumento volumetrico di mento e zigomi, occorre utilizzare un acido jaluronico un po’ più denso e che richiede un ago più grosso (22-23G), quindi in questi casi di norma si infiltra nella zona da trattare una piccola quantità di anestetico locale prima di procedere all’inoculo del 
FILLER ACIDO IALURONICO MILANO.

Dopo un’infiltrazione di acido jaluronico ci si può presentare in pubblico? Come appaiono le zone trattate nei giorni successivi?
L’ago utilizzato, per quanto sottile, dà luogo inevitabilmente ad un edema (cioè un gonfiore) generalmente di modesta entità, associato spesso ad arrossamento, che si risolve spontaneamente e completamente nell’arco di 24-48 ore. Le labbra in particolare possono essere soggette ad un gonfiore di una certa entità che si può protrarre fino a 72 ore. Inoltre, l’ago può provocare la comparsa nelle aree trattate di piccole ecchimosi transitorie (lividi), che di solito scompaiono del tutto nel giro di 7-10 giorni e che comunque si possono facilmente mascherare con il trucco. Quindi, dopo una seduta di filler, il minimo disagio che si ha non è mai tale da costringere a casa per giorni! Per ridurre la probabilità che compaiano le ecchimosi si consiglia di evitare l’assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, nimesulide, ibuprofene, ketoprofene e similari) a partire da 15 giorni prima della seduta. E’ necessario astenersi dall’esposizione diretta al sole o a lampade UV ed evitare sauna e bagno turco nei 15 giorni successivi al trattamento. Si consiglia anche di applicare sull’area trattata una crema con fattore di protezione 50+ per 15 giorni dopo il trattamento.

Ho 24 anni, da circa 5 anni mi è comparsa una forma di acne abbastanza aggressiva e persistente. Il dermatologo mi ha prescritto il Roaccutan per bocca. Esistono dei trattamenti efficaci da fare localmente sulle pustole?
Il Roaccutan è un derivato della vitamina A ed è senz’altro ad oggi la terapia sistemica più efficace contro l’acne in associazione al PEELING CHIMICO MILANO.  
Al termine del ciclo di sedute, si potrà effettuare 1 seduta di mantenimento ogni 30 giorni con il peeling.


Compila il form per avere maggiori informazioni sull'argomento o per prenotare una visita.

 


  Security code

Informativa sulla Privacy:
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed alla Privacy Policy si informa che con l'invio del presente modulo si autorizza Araco al trattamento dei dati personali riportati nel modulo stesso con le modalità e nei termini dell'informativa resa.