Milano Via Melzi d'eril 26. Tel 3394774416
Forte Dei Marmi (LU) Via Duca d'Aosta 27. Tel 0584787541
Roma Piazza dei Re di Roma 71. Tel 067012470


BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO

Galleria Fotografica

Needling e dermaroller  

Galleria Video

  • https://www.youtube.com/watch?v=iMr1gIgBR0s
  • https://www.youtube.com/watch?v=jApVjS1IqMY&list=UU68Zihm0r9HHMRpPHUJuboQ

La BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, o needling.

Il processo fisiologico in cui esplica la sua azione la BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, è piuttosto complesso, ma il principio in realtà, molto semplice.
Consiste nello sfruttamento della naturale capacità di auto-guarigione dell’organismo.
L’organismo reagisce all’introduzione de micro-aghi, quando si effettua la 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO,  come reagirebbe a qualsiasi altro oggetto che penetra la cute. La differenza è nella dimensione dell’oggetto – il micro-ago.
L’inserimento di piccoli e sottili aghi chirurgici, appositamente progettati, utilizzati nella 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, fa si che i recettori nervosi cutanei ricevano lo stesso tipo di stimolo e reagiscono come se fossero in presenza di una lesione cutanee superficiale.
Gli aghi sono così sottili che, nella 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, non possono provocare lesioni tissutali.
Questo “stimolo nervoso" innesca il processo di guarigione.
Le cellule cutanee, in un raggio di 1 – 2 mm intorno all’ago della 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, inviano un segnale di crescita alle cellule indifferenziate. A loro volta, questi segnali stimolano la proliferazione di nuove cellule, ad esempio, fibroblasti che si trasformano in collagene ed elastina.
Il compito dei fibroblasti, indotti dalla 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO,  è quello di migrare nel punto di inserimento dell’ago, per chiudere la micro-ferita.
Proprio in questo consiste la semplicità del meccanismo CIT: avviare il processo di trasformazione delle cellule deputate a rimarginare i micro-fori prodotti sulla cute.
La missione finale di tali cellule attivate con la 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO,  è di trasformarsi in collagene, che si integra con quello esistente nell’epidermide. Le nuove fibre danno maggior spessore alla cute e vanno a riempire cicatrici atrofiche e rughe. Mentre una singola puntura non produrrebbe alcun effetto, centinaia di microscopici aghi inducono sufficiente formazione di collagene.
Questa reazione dell’organismo si chiama neo-collagenasi ed è alla base della 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO.
Anche le cellule che rivestono i vasi sanguigni, cellule endoteliali, e in particolare quelle dei capillari, sono stimolate alla proliferazione. Esse reagiscono a questo stimolo inducendo la formazione di nuovi capillari, migliorando quindi la vascolarizzazione della cute. Questa reazione si chiama neo-angiogenesi, anche essa attivata dalla 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO.
Questa tecnica di 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO,  può essere applicata a qualsiasi area del corpo. Contrariamente alle tecniche ablative, può essere ripetuta. A seconda delle condizioni della cute e per trarne maggiori benefici, si raccomanda un ciclo iniziale di 2 – 3 trattamenti.
Poiché il collagene neo-formato con 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, necessita di un tempo di maturazione medio di 6 settimane, si raccomanda un intervallo di circa due mesi tra un trattamento e il successivo.
Il giorno dopo il trattamento della 
BIOSTIMOLAZIONE CON AGO MILANO, si può riprendere la vita sociale, con l’ausilio di un leggero make-up.



Compila il form per avere maggiori informazioni sull'argomento o per prenotare una visita.

 


  Security code

Informativa sulla Privacy:
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed alla Privacy Policy si informa che con l'invio del presente modulo si autorizza Araco al trattamento dei dati personali riportati nel modulo stesso con le modalità e nei termini dell'informativa resa.